La polizia svizzera dà un sonoro "sì" alle bodycams dopo un pilota di successo

Dopo aver ricevuto un 8,7 dalla polizia olandese, le bodycam ZEPCAM sono state lodate e hanno ricevuto il via libera anche dalla polizia svizzera.

Bodycams ZEPCAM round sotto

Dopo un pilota soddisfacente iniziato nel 2019, gli agenti di polizia del cantone di Vaud e della città di Losanna, in Svizzera, hanno deciso di continuare a indossare il bodycams.

L'Università di Losanna ha presentato un rapporto nell'aprile 2020, evidenziando i risultati del pilota della polizia, con 16 bodycams da luglio 2019 a gennaio 2020. Il rapporto afferma che le bodycams contribuiscono alla de-escalation della violenza e alla diminuzione e risoluzione delle aggressioni fisiche o verbali. Hanno anche un effetto rassicurante su chi le indossa, promuovendo la fiducia e sostenendo il proprietario della bodycam abbastanza da poter svolgere con fiducia i compiti quotidiani.

Secondo Pierre-Antoine Hildbrand, consigliere comunale di Losanna, il tono cambia e la gente si comporta meglio quando un poliziotto annuncia che sta per attivare la telecamera.

Prove in prima linea

Le bodycams forniscono anche prove dal fronte, permettendo agli agenti di polizia di dimostrare la loro presa sugli eventi in modo più efficace e registrando prove che staranno in piedi in tribunale.

Durante la fase di test, 16 agenti di polizia e 4 vice hanno partecipato all'esperimento, facendo 115 registrazioni volontarie in totale. La maggior parte dei casi riguardava persone con problemi di salute mentale (26), violenza domestica (19), risse (18), sostenitori aggressivi (15) e controlli di identità (12).

Risposta positiva alle bodycams

Il rapporto dell'Università di Losanna conferma che la polizia ha risposto positivamente alle bodycams, poiché sono robuste, affidabili, forniscono supporto e portano a meno conflitti. Mentre una volta l'uso delle bodycams era un argomento controverso tra gli agenti di polizia, le bodycams sono ora ampiamente abbracciate dalla polizia a causa dei molti benefici che forniscono.

Qualcosa che gli agenti di polizia sottolineano, tuttavia, è la necessità di linee guida chiare che proibiscano l'uso di immagini registrate per scopi di supervisione quotidiana.

Bodycams implementati in tutti i dipartimenti di polizia di Vaud

Visti gli interessanti risultati del pilota di successo con le bodycams, il Consiglio cantonale di sicurezza ha deciso di continuare questo esperimento e di implementare l'uso delle bodycams ZEPCAM in tutti i dipartimenti di polizia di Vaud.

Leggi l'articolo originale (francese)

Leggi l'articolo tradotto da Google (inglese)

Scarica il rapporto di valutazione completo di 160 pagine (francese) distribuito dall'Università di Losanna

Prodotti utilizzati

BodyCam T2 professionale - ZEPCAM

T2+ Bodycam

Maggiori informazioni >

Bodycams professionali stazioni di aggancio intelligenti - ZEPCAM

Docking station intelligente

Maggiori informazioni >

Condividi questo