L'uso delle bodycam diventa mainstream nel sud-ovest della Germania con più di 30.300 missioni bodycam

Un numero crescente di agenti di polizia viene minacciato, sputato, picchiato e preso a calci in servizio a Stoccarda, in Germania. Quando le situazioni raggiungono un momento critico, gli agenti nel sud-ovest della Germania dichiarano che la persona in questione sarà filmata da quel momento in poi. Il dispositivo che permette un tale approccio è la bodycam, che si appende all'uniforme degli agenti.

Bodycams ZEPCAM round sotto

Nella maggior parte dei casi, la prospettiva di essere registrati è sufficiente a calmare i facinorosi. Se si verifica un attacco, le bodycams forniscono agli agenti delle prove che possono essere facilmente recuperate e utilizzate in tribunale quando necessario. 

L'uso delle bodycam in Germania

Da quando le bodycams sono state introdotte a livello nazionale nel 2019, sono state usate più di 30.300 volte dagli agenti di polizia. Il ministro dell'Interno Thomas Strobl (CDU) concorda sul fatto che l'uso delle bodycam fa parte della vita quotidiana. Gli agenti di polizia usano le bodycams quando necessario in più dell'80% dei casi. Esperienza dimostra che il semplice far notare che una situazione sta per essere filmata, è spesso sufficiente per disinnescare una situazione pericolosa.

La maggior parte del tempo, le telecamere sono utilizzate nella cosiddetta modalità di pre-registrazione. Ciò significa che brevi sequenze vengono registrate continuamente e sovrascritte ogni 45 secondi. Se l'agente preme il pulsante una seconda volta, l'ultima sequenza non viene cancellata e il resto della registrazione viene salvato in modo permanente. Detto questo, la maggior parte delle registrazioni vengono rapidamente cancellate. Di tutte le 30.305 registrazioni in totale, circa 3.100 erano ancora memorizzate alla fine di maggio. Queste possono poi essere utilizzate come prova in procedimento penale o indagini.

L'uso delle bodycam si diffonde rapidamente

Tutti i servizi di pattuglia delle stazioni di polizia del Baden-Württemberg (146 in totale) sono stati equipaggiati con le telecamere dal giugno 2019. Da allora, l'uso delle bodycam è diventato sempre più diffuso nella zona.
L'obiettivo principale è quello di documentare gli attacchi ai funzionari con le bodycams. Poiché la violenza contro gli agenti di polizia nel sud-ovest è in aumento, è necessario prendere provvedimenti. Nel 2020, gli incidenti violenti sono aumentati del 3,2% a 5151 casi rispetto all'anno precedente. Ciò significa che è stato raggiunto un nuovo livello record. Il numero di agenti di polizia che sono stati feriti è cresciuto di un enorme 17,3 per cento a 2.630. Non tutte le aggressioni avvengono in spazi pubblici. Può accadere anche in appartamenti, uffici, negozi o club. Nel 2020, si stima che siano stati registrati il 28% degli episodi di violenza contro agenti di polizia e circa il 32% dei casi di feriti nei servizi di emergenza. Dal gennaio 2021, le bodycams possono essere utilizzate anche in appartamenti, all'interno di discoteche e in alcuni locali commerciali in casi specifici.

>> Le nostre soluzioni Bodycam per agenti di polizia

 

Condividi questo